MOBBING, RISARCITO EX PRIMARIO CON 756 MILA EURO.

Milano, non volevano promuoverlo I giudici del Tar hanno condannato per mobbing l’amministrazione del Policlinico di Milano per non aver riconosciuto lo “status” di primario di chirurgia d’urgenza ad un medico. Angelo Salvini, questo il nome del chirugo, era stato in realtà promosso nel 2001, ma a soli due anni dal pensionamento; secondo i giudici la condotta dell’amministrazione è stata “illegittima e ingiusta” … Continua a leggere